Blog

Territorio

Parole chiave0 comments

Per valutare correttamente le prestazioni ambientali di uno stabilimento produttivo è fondamentale tenere in considerazione il contesto ambientale e territoriale di riferimento nel raggio di influenza dell’impianto e la configurazione impiantistica e le pressioni (effetti/impatti) ambientali in essere.

Nell’ambito della disciplina IPPC e degli schemi ISO14001-EMAS assume infatti una notevole rilevanza  la corretta valutazione di:

Effetti ambientali: Modificazione delle componenti fisiche, chimiche o biologiche dell’ambiente dovute a cause naturali o all’intervento dell’uomo

Impatti ambientali: Qualsiasi alterazione negativa o positiva delle condizioni ambientali esistenti o l’insorgenza di condizioni ambientali nuove causate o indotte da una azione di progetto

La significatività dell’effetto/impatto ambientale viene valutata rapportando il contributo alla situazione ambientale esistente o a quella obiettivo.

I commenti sono chiusi.

Leave a Reply